Presentazione IMPA CentroStudi

L’Istituto Mediterraneo di Psicologia Archetipica (IMPA) è stato accomunato all’insegnamento di James Hillman.

Nascita dell'IMPA a Catania. Mondo Hillman Turinese

Nascita dell’IMPA a Catania. Da sinistra: Mondo, Hillman, Turinese

Questi volle festeggiare a Catania nel 2006 il suo ottantesimo compleanno e in quell’occasione venne annunciata la nascita dell’Istituto.

Hillman sostenne pubblicamente l’iniziativa e accettò l’invito di Riccardo Mondo e di Luigi Turinese, divenendo il nostro Presidente onorario.

Nei fatti, molte delle iniziative dell’IMPA, ancora oggi, sono volte ad approfondire il pensiero e a tener vivo l’interesse per questo grande Maestro. Grazie a Lui è maturata nel gruppo, di formazione junghiana, l’inclinazione per una pratica analitica di matrice archetipica e immaginale.

Siamo convinti che la psicologia complessa svolga pienamente la sua funzione di servizio alla collettività, se sviluppa e applica strumenti capaci di affrontare e dare senso agli aspetti problematici dell’esistente. A tal fine, in questi anni, nei numerosi eventi organizzati dall’IMPA, abbiamo posto aspetti della realtà in mutamento in costante tensione dialettica col corpus teorico junghiano e con quello dei suoi epigoni più illuminati.

Ci anima una propensione costitutiva, direi mercuriale, alla sperimentazione e alla ricerca in campo analitico, unita allo studio dei Maestri e al rispetto profondo della Tradizione.

Su questa parola fraintesa sarà opportuno indugiare: la Tradizione non è la mano scheletrita del passato, ma il fermento che fa lievitare il presente; non già mortifera ripetizione dell’esistente, bensì un lievito contaminato dal tempo che si collega e reca memoria dell’originario.

La mia recente nomina alla carica di Presidente coincide con una fase di rinnovamento che ha coinvolto lo stesso nome: IMPA CentroStudi.

Allo stesso modo abbiamo voluto inaugurare un nuovo spazio web, che testimoniasse l’evoluzione del gruppo. Tutto ciò in continuità e armonia con la nostra vocazione medi-terranea che è, per l’appunto, ricerca di elementi mediani fra le culture che si affacciano su questo mare.

Auguro al Direttivo, alla Segreteria, a tutti i Soci un proficuo lavoro.

                                                                                                             Il Presidente

                                                                                                         Salvatore Pollicina

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: